Assistente Bagnanti

L’Assistente Bagnanti è una figura professionale che ha il compito di vigilare sulla sicurezza e di intervenire in situazioni di emergenza a soccorso dei frequentatori dell’ambiente in cui opera.

La FISA è autorizzata alla formazione di Assistenti Bagnanti ed al rilascio del relativo brevetto dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili – Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di Porto con Prot.0020845 del 4 marzo 2010 (vedi autorizzazione). Infatti rilascia il brevetto professionale di Assistente Bagnanti che permette di lavorare nelle piscine, nei parchi acquatici, negli stabilimenti balneari e spiagge lacustri e marine, che obbligatoriamente devono predisporre di un adeguato servizio di sorveglianza in acqua che, per legge, deve essere affidata ai possessori del suddetto brevetto.

La finalità del corso di formazione è preparare personale idoneo ad operare in condizioni di emergenza per il recupero e l’assistenza di persone in pericolo in ambiente acquatico, anche in avverse condizioni meteorologiche.

L’impostazione metodologica del corso di assistente bagnanti è basata su una visione operativa del salvamento acquatico e punta ad una continua alternanza fra momenti di formazione in aula, in piscina e in mare, con supporti didattici cartacei, digitali ed audiovisivi, con momenti esercitativi ed addestrativi.

Le tipologie previste per il brevetto sono due:

ASSISTENTE BAGNANTI PISCINA: utilizzabile solo per il servizio in piscina e nei parchi acquatici. (scopri di più)

ASSISTENTE BAGNANTI MARE LAGHI E PISCINE: rappresenta il brevetto più completo e abilita al servizio anche in ambito marino e lacustre. (scopri di più)

Al momento dell’iscrizione, il candidato dovrà scegliere quale dei due corsi frequentare.

LA FISA NON ESEGUE L’ESTENSIONE DEL BREVETTO DI ASSISTENTE BAGNANTI PISCINA A QUELLO MARE CON LA SOLA ATTIVITA’ DI VOGA.

PER OTTENERLO OCCORRE FREQUENTARE IL CORSO SPECIFICO E QUINDI SOSTENERE L’INTERO ESAME PER IL RILASCIO DEL BREVETTO ASSISTENTE BAGNANTI MARE LAGHI E PISCINE.

Il brevetto è valido ai fini:

  • dell’arruolamento nelle Forze Armate in cui è riconosciuto;
  • della trascrizione a Foglio Matricolare delle Forze Armate;
  • del riconoscimento di Crediti Formativi scolastici.

Il brevetto ha validità triennale, quindi ogni tre anni si dovrà rinnovare (vedi pagina RINNOVO).

E’ possibile effettuare la conversione del brevetto di altri enti riconosciuti (vedi pagina CONVERSIONI).

Per avere informazioni sulla partenza dei corsi e dare la tua adesione CONTATTA IL DELEGATO FISA DELLA TUA PROVINCIA (clicca QUI per trovarlo)

Contatta il maestro più vicino

Inviaci una richiesta per conoscere il maestro più vicino alla tua zona

LOGO-IMRF

Fisa © 2022. Tutti i diritti riservati. | Created by Yuma Comunicazione | Privacy Policy | Cookie Policy