NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

RICONOSCIMENTI

Ultime News

La FISA su RAI 1

Written on 14/09/2018, 14:40 by giancarloperrotta
la-fisa-su-rai-1La FISA con Martina Capriotti a Uno Mattina Estate per parlare di sicurezza in mare

Online

No

Avviso

Formazione

Unità cinofile

 

 

SCUOLA FEDERALE CINOFILA

La scuola federale cinofila della FISA ha lo scopo di promuovere corsi di formazione per operatori e istruttori cinofili da soccorso e quello di addestrare costantemente questi operatori per essere pronti a qualsiasi evenienza.

Il ruolo del cane, nel Soccorso Cinofilo, consiste nel fornire un valido supporto nel rientro a riva, nel traino del pattino o di altri supporti galleggianti e nell'apporto del salvagente o altri supporti di salvataggio.

 Grazie al cane,

 ·    Il soccorritore cinofilo, può esprimere maggiore forza e velocità nel raggiungimento della vittima potendo risparmiare energia nel ritorno a riva o all’imbarcazione.

·    Il soccorritore può, durante il ritorno a riva o all’imbarcazione, eseguire le insufflazioni iniziali alla vittima, nel caso d’annegamento.

Nel caso di soccorso con il pattino da salvataggio, essendo il ritorno a riva affidato al cane che lo traina mediante un cima tenuta in bocca, il soccorritore può effettuare una precoce Rianimazione Cardio-Polmonare guadagnando preziosi minuti.

·    Grazie al supporto del cane, possono esser soccorsi un maggior numero di pericolanti contemporaneamente.

·    Il cane può portare un presidio al galleggiamento, ad esempio un salvagente anulare, ad una persona cosciente, ma in difficoltà a maggior distanza e con maggiore precisione rispetto al lancio da parte del soccorritore.

 

Limiti.

 L’utilizzo del cane non è indicato:

·    in caso di mare molto mosso e con forti correnti e vento;

·    nel caso di coste a picco sul mare, in assenza di adeguata assistenza da terra, che ne agevoli l’uscita dall’acqua.

Per avere maggior informazioni contatta la nostra scuola:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Assistente bagnanti

La finalità  del corso è di preparare personale idoneo ad operare in condizioni di emergenza per il recupero e assistenza di persone in pericolo in ambiente acquatico anche in avverse condizioni meteorologiche.

L'impostazione metodologica del corso di assistente bagnanti è basata su una visione operativa del salvamento acquatico e punta ad una continua alternanza fra momenti di formazione in aula, in piscina e in mare, con supporti didattici cartacei, digitali ed audiovisivi, con momenti esercitativi ed addestrativi.

Le tipologie previste per il brevetto sono due:

  • ASSISTENTE BAGNANTI PISCINA, utilizzabile solo per il servizio in piscina e parchi acquatici. Può essere conseguito sostenendo le prove teorico-pratiche in piscina e di primo soccorso in presenza di un medico competente
  • ASSISTENTE BAGNANTI MARE LAGHI E PISCINE, che rappresenta il brevetto più completo, abilita al servizio anche in ambito marino (oltre quanto previsto dai precedenti, esso può essere conseguito sostenendo le stesse prove del brevetto precedente e le prove aggiuntive in mare e teoriche alla presenza di un ufficiale della Capitaneria di Porto.

La F.I.S.A. rilascia un brevetto professionale che permette di lavorare nelle piscine e negli stabilimenti balneari posti su laghi e mari che obbligatoriamente devono predisporre di un adeguato servizio di sorveglianza in acqua che per legge, deve essere affidata ai possessori del Brevetto di Assistente Bagnanti.

LA FISA NON ESEGUE LA CONVERSIONE DEL BREVETTO ASSISTENTE BAGNANTI PISCINA A QUELLO MARE CON LA SOLA ATTIVITA' DI VOGA MA PER QUESTO OCCORRE SOSTENERE L’INTERO ESAME PER IL RILASCIO DEL BREVETTO ASSISTENTE BAGNANTI MARE LAGHI E PISCINE.


Il brevetto  ha validità triennale, e quindi ogni tre anni si dovrà rinnovare (vedi pagina specifica).

Allegati:
Scarica questo file (03 Mod.DAB rev.11 _DOMANDA ISCRIZIONE CORSO AB.pdf)Mod.DAB rev.11 _DOMANDA ISCRIZIONE CORSO AB[domanda per iscrizione al corso ]
Scarica questo file (04 Mod.DSC rev.0 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA.pdf)Mod.DSC rev.0 DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA[DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA ATTO NOTORIO]
Scarica questo file (13 Mod.DRIN_rev.3  DOMANDA rinnovo brevetto AB.pdf)Mod.DRIN_rev.3 DOMANDA rinnovo brevetto AB[Da utilizzare per la richiesta di rinnovo brevetto]
Scarica questo file (23 Mod.CMNA REV.1_certificato medico non agonistico.pdf)Mod.CMNA REV.1_certificato medico non agonistico[Modello da far sottoscrivere al medico dello sport]

Leggi tutto...

Moto d'acqua

 

 

SCUOLA FEDERALE SOCCORSO CON MOTO D’ACQUA

 L'utilizzo delle moto d'acqua come mezzi di soccorso e di intervento rapido,  si è rivelato in molti casi vincente.

Infatti queste piccole imbarcazioni dotate di un potente motore azionato da idrogetto, oltre ad evitare il pericolo di ferire accidentalmente l'infortunato (l'elica è interna ad un sistema di propulsione blindato), riescono in modo facile e veloce ad intervenire, laddove le particolari condizioni meteo-marine con forti raffiche di vento o onde molto alte, impediscono l'utilizzo delle imbarcazioni di soccorso tradizionali.

Le moto d'acqua gestite da un pilota esperto, risultano manovrabili in qualsiasi condizione, inaffondabili, potenti, sicure e sopratutto sono in grado di garantire un intervento rapido senza perdita di tempo prezioso, che può essere determinante per salvare la vita di chi si trova in difficoltà. In caso di rovesciamento sono facilmente riposizionabili da un solo operatore e alcuni modelli sono dotati di speciali barelle per agevolare il trasporto del pericolante.

Allegati:
Scarica questo file (Domanda e allegati corsi vari.pdf)Domanda e allegati corsi vari.pdf[DOMANDA E ALLEGATI CORSI VARI]

Leggi tutto...

Fluvial Rescue

 

 

 

In Trentino è aperta la nostra scola federale Fluvial Rescue. La Scuola , si è posta come obbiettivo principale quello di portare sempre più in alto lo standard dei suoi soccorritori.

 

La FISA forma soccorritori fluviali specializzati suddivisi in tre livelli:

  

  • Basic 

  • Advance 

  • Master

  

Leggi tutto...

Nuoto

 

Sezione Nuoto Istruttori FISA –SNIF:  Nasce come struttura Tecnica della F.I.S.A. (SIS 1899) ha lo scopo di diffondere la cultura dell'acqua come  conoscenza e prevenzione dell’ambiente acquatico, promuovere una diffusa attività sociale del nuoto e delle attività natatorie in genere.

La SNIF  nasce allo scopo di ricercare, studiare e diffondere strumenti, comportamenti e tecniche natatorie, di preparare teoricamente e praticamente Istruttori di Nuoto Professionisti, altamente qualificati per l’insegnamento, la conoscenza e la pratica del nuoto, e prevenire, evitare e sapere operare in caso di incidenti in acqua.

I BREVETTI rilasciati dalla  F.I.S.A. vi permettono di operare:

Nel pubblico,  e nel privato per l’insegnamento del nuoto (Istruttore di Nuoto), nelle piscine, nel turismo in alberghi, villaggi, campeggi parchi acquatici, negli stabilimenti balneari e più in generale dell'ambiente acquatico, anche all’estero e nelle manifestazioni sportive come supporto ai servizi organizzativi e di primo soccorso.

La F.I.S.A. (S.I.S.) programma ed attua la sua attività senza distinzione di religione, politica e razza.

Per informazioni sul corso istruttori nuoto......Istruttore Nuoto

Istruttore Nuoto

 

Sezione Nuoto Istruttori FISA –SNIF:  Nasce come struttura Tecnica della F.I.S.A. (SIS 1899) ha lo scopo di diffondere la cultura dell'acqua come  conoscenza e prevenzione dell’ambiente acquatico, promuovere una diffusa attività sociale, anche sportiva agonistica, del nuoto e delle attività natatorie in genere.

La SNIF  nasce allo scopo di ricercare, studiare e diffondere strumenti, comportamenti e tecniche natatorie, di preparare teoricamente e praticamente Istruttori di Nuoto Professionisti, altamente qualificati per l’insegnamento, la conoscenza e la pratica del nuoto, e prevenire, evitare e sapere operare in caso di incidenti in acqua.

I BREVETTI rilasciati dalla  F.I.S.A. vi permettono di operare:

Nel pubblico,  e nel privato per l’insegnamento del nuoto (Istruttore di Nuoto), nelle piscine, nel turismo in alberghi, villaggi, campeggi parchi acquatici, negli stabilimenti balneari e più in generale dell'ambiente acquatico, anche all’estero e nelle manifestazioni sportive come supporto ai servizi organizzativi e di primo soccorso.

La F.I.S.A. (S.I.S.) programma ed attua la sua attività senza distinzione di religione, politica e razza.

guarda alcune foto del corso di nuoto.....

Allegati:
Scarica questo file (Locandina 2016istruttore_nuoto.png)LOCANDINA[ ]

Leggi tutto...

Altri articoli...

  1. Formazione Rescue Board

Login

I nostri contatti

Indirizzo postale:

PIAZZALE ALDO MORO 2 SAN BENEDETTO DEL TRONTO 63074 (AP) 

tel. 349-5754157 

Fax : 363392520586 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Documenti

Facebook

Dalla fotogallery




Google+

Powered by Joomla!®. Designed by: joomla 1.6 templates web hosting Valid XHTML and CSS.