Moto d'acqua

Share

 

Per poter diventare un pilota esperto di MOTO D'ACQUA da soccorso è necessario un percorso formativo professionale e di elevata qualità: il conduttore dovrà saper affrontare praticamente qualsiasi emergenza di soccorso riconducibile a scenari di rischio acquatico, in qualsiasi condizione meteo-marina. Dovrà sicuramente possedere in entrata al corso di formazione, il brevetto di assistente bagnanti mare, e la patente nautica, per la conduzione del mezzo.


Requisiti richiesti

  • età compresa tra 18 e 55 anni
  • brevetto assistente bagnanti mare della F.I.S.A.
  • Certificato medico sportivo non agonistico.
  • patente nautica in corso di validità.

Tutti i partecipanti dovranno essere muniti di

  • Muta integrale;
  • Maschera;
  • Snorkel;
  • Pinne;
  • Calzari;

 Per chi ne avesse già in dotazione anche guanti, caschetto da soccorso e giubbetto di salvataggio altrimenti saranno forniti dall’organizzatore del corso.


Programma

Durata corso: 3 giorni
Programma corso : Teoria n. 6 ore; Pratica n. 20 ore - TOTALE ORE: 26
Numero massimo partecipanti: 12

1° giorno

Ritrovo corsisti ore 08,00

  • Inizio corso ore 08,30 (Teoria):
  • Mezzi di salvataggio; Relazione tecnica sul R.W.C.
  • Pregi e difetti della moto d'acqua da salvataggio
  • Caratteristiche tecniche attrezz. di salvataggio in dotazione al R.W.C.
  • Parti costruttive del R.W.C.
  • Elementi del codice della navigazione
  • Stage pratico di manutenzione; Funzionamento motore 2 e 4 tempi
  • Pulizia della grata; Pulizia dell'idrogetto
  • Check – list interno ed esterno moto
  • Operazioni di manutenzione ordinaria
  • Riparazione piccoli malfunzionamenti
  • Procedure di svuotamento acqua dall'interno del motore

 ore 13,00 (pausa pranzo): pranzo leggero

ore 14,00 (inizio corso) (Pratica in mare): refresh pratico in spiaggia tecniche FISA di salvamento e primo soccorso - BLS

Test pratico di ingresso in mare con moto
(i corsisti saranno accompagnati dal docente )

  • messa in acqua del R.W.C.- caricamento R.W.C. sul carrello
  • controllo preaccensione
  • tecnica di risalita in acqua bassa
  • rovesciamento e riposizionamento del R.W.C.-
  • segnali in mare
  • esercizi di equilibrio con R.W.C.-fermo
  • andatura seduta e in piedi
  • virata destra e sinistra
  • andatura con conduttore in posizione laterale seduto ed in piedi
  • uscita in mare perpendicolarmente alle riva e rientro
  • andature parallele alla costa

 ore 19,00  termine corso

 

2° giorno

ore 08,30 (inizio corso) lezioni pratiche in mare

  • varie andature con secondo soccorritore
  • cambio di guida sul R.W.C. tra soccorritori con moto spento ed in movimento
  • andatura in piedi con entrambi soccorritori in piedi sia laterale che in tandem
  • rilevazione rotta da punti fissi sulla costa (lettura carta nautica)
  • abbrivio, uso della retromarcia e andatura in secca
  • tecniche di avvicinamento a manichino in acqua
  • percorso tra boe
  • andatura sulla cresta dell'onda e cavo dell'onda
  • tecniche di risalita in acqua fonda con uno e due soccorritori
  • simulazione caduta conducente e recupero del R.W.C.
  • stacco volontario del filo di massa in fase di superamento dell'onda
  • simulazione caduta del compagno e ralativo recupero
  • recupero pericolante
  • recupero di due pericolanti

 ore 13,00 (pausa pranzo): pranzo leggero

ore 14,00 (inizio corso) (Pratica in mare):

  • uso dell'attrezzatura di salvataggio in dotazione al R.W.C. ( pinne con cinghia, bay watch , ecc.)
  • vestizione ( giubbotto ) da parte del soccorritore di un pericolante in acqua
  • traino di più pericolanti con attrezzatura
  • uso del bay watch per traino pericolante
  • vestizione con giubbotto in mare di pericolante
  • vestizione con giubbotto di persona asfittica
  • traino di persona deceduta senza barella
  • traino di moto d'acqua
  • andature in scia
  • simulazione di perdita della moto con due conduttori
  • stacco filo di massa in fase di superamento di onda
  • tecnica di ricerca disperso in mare- esercizi di andatura in moto con barella
  • esercizi di avvicinamento a manichino con barella
  • andature con due soccorritori con barella
  • tecniche andatura e rientro con mare agitato
  • andature parallele alla costa con mare agitato
  • rovesciamento moto con barella

 

ore 19,00  termine corso

 

3° giorno

ore 08,30 (inizio corso) lezioni pratiche in mare

  • esercizi di spiaggiamento con barella
  • esercizi di recupero con un solo conduttore di uno/due pericolanti
  • esercizi di recupero con due soccorritore di pericolante con barella
  • esercizi di recupero d'asfittico con due soccorritori con barella
  • traino di materiale con barella
  • esercizi di ricondizionamento alla guida della moto
  • operazioni di rimessaggio moto

ore 13,00 (pausa pranzo): pranzo leggero

ore 14,00 (inizio corso):

  • esame pratico per candidati soccorritori e piloti

Ore 16:00 esame scritto/orale per candidati soccorritori/piloti e chiusura corso soccorritori/piloti

ore 19,00  termine corso

 

4° giorno (solo per istruttori)

  • Ore 08:30 esame pratico in mare per candidati istruttori
  • Ore 11.00  esame scritto/orale per candidati istruttori
  • Ore 13.00 chiusura corso istruttori

 

N.B.

LE ATTIVITA’ SOPRA DESCRITTE, A DISCREZIONE DELLO STAFF ORGANIZZATORE, POTRANNO SUBIRE VARIAZIONI LEGATE ALLE ESIGENZE DEL CORSO.


DOCUMENTI NECESSARI DA PRESENTARE ALL’ATTO DELL’ISCRIZIONE

  • Modulo di iscrizione al corso (allegato al presente programma);
  • Certificato medico sportivo non agonistico (allegato al presente programma);
  • Documento di identità in corso di validità e sua fotocopia;
  • Codice fiscale e sua fotocopia;
  • Brevetto di Assistente bagnanti FISA in corso di validità e sua fotocopia;
  •  n° 2 fototessere;
  • Patente nautica in corso di validità e sua fotocopia (per aspiranti piloti/istruttori);
  • Brevetto di Istruttore/Maestro di salvamento FISA in corso di validità e sua fotocopia (per aspiranti Istruttori);
  • Ricevuta di versamento
  • Eventuali brevetti di soccorritore/pilota/istruttore di moto d’acqua per il soccorso rilasciati da enti riconosciuti;

LA MANCANZA DI UNO O PIU’ DEI SUDDETTI REQUISITI E/O DOCUMENTI PUO’ COMPORTARE LA NON AMMISSIONE AL CORSO.

I candidati Piloti e Istruttori dovranno superare i vari steps formativi in funzione dei quali otterranno i relativi brevetti.


 SCARICA LA DOMANDA DI ISCRIZIONE

 

Allegati:
Scarica questo file (Domanda e allegati corsi vari.pdf)Domanda e allegati corsi vari.pdf[DOMANDA E ALLEGATI CORSI VARI]