X° corso per assistenti bagnanti organizzato dalla sezione FISA del medio campidano

Share

E' tutto pronto per l'inizio del X° corso per assistenti bagnanti organizzato dalla sezione FISA del medio campidano.

Il corso, della durata di quattro  mesi circa per due volte alla settimana, prepara gli allievi alla professione di Assistente Bagnanti (bagnino). Gli allievi verranno preparati sulle materie teoriche (ordinanza balneare, competenze sulle piscine, meteorologia, primo soccorso, ecc...) e sulle prove pratiche (manovre di rianimazione cardiopolmonare, corretto uso dell'ossigeno, manovre di approccio al pericolante e di recupero, utilizzo dei presidi, dell'imbarcazione di soccorso, ecc...) che concluderà con l’esame previsto a Aprile 2018 davanti ad una commissione presieduta da un ufficiale della Capitaneria di Porto. La parte medica verrà svolta da medici anestesista/rianimatore esperti di B.L.S. D.

“Per potervi accedere bisogna superare una prova di selezione, attestante le buone capacità natatorie, la quale si svolgerà mercoledì 9 dicembre alle ore 18:00 presso la Piscina Sa Rocca di Guspini.

Fa sapere Dario Sasso, Maestro di Salvamento e Delegato Provinciale  della FISA “Federazione Italiana Salvamento Acquatico”  del Medio Campidano, il brevetto di assistente bagnanti è un titolo professionale che abilita alla sorveglianza balneare, in mare, laghi e piscina.

Le disposizioni legislative prevedono l’assunzione e la costante presenza di questa figura, negli stabilimenti balneari e nelle piscine pubbliche, comprese quelle nelle strutture alberghiere.

Inoltre costituisce titolo per l’arruolamento nelle Forze armate, è riconosciuto come “Credito formativo” nella scuola e dà la possibilità di prendere parte alla Protezione civile.

Per qualsiasi informazione potete contattare il delegato provinciale Dario Sasso al 3395262795 o Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.